Archivi tag: marketing

Marketing tramite video sharing

Promuovere il proprio sito sfruttando i siti di video sharing come You Tube o Dailymotion può assicurare ottimi risultati, soprattutto se si possiede un buon prodotto e se si realizza un video ben fatto!

E’ questo il caso del video di Wikipedia, che trovate di seguito, dove in pochi minuti potrete farvi un’idea su come funziona la più grande enciclopedia online del mondo e come potete lasciare un vostro contributo, editando una delle tante voci ancora in attesa di essere scritte o aggiungendo nuovi dettagli a pagine già esistenti.

Spot pubblicitari: il marketing si affida alle coppie!

E’ ormai una vera e propria “invasione delle coppie“!

Le più grandi aziende di telecomunicazione si stanno affidando con decisione alle coppie di personaggi famosi e pare che questa strategia stia pagando!

Francesco Totti e Ilary Blasi per Vodafone, Belen Rodriguez e Christian De Sica per TIM, Michelle Hunziker e John Travolta per Telecom Italia e Giorgio Panariello e Vanessa Incontrada per Wind! Un vero e proprio plebiscito!

Lo spot divertente, che spesso diventa addirittura demenziale, rassicura e permette al pubblico un’identificazione aspirazionale, basata su un modello “a specchio”. In un momento di crisi economica e politica è quello che ci vuole per catturare l’attenzione e vendere!

I volti dello Sport e della Moda sono quelli che piacciono di più a giovani e meno giovani!

Anche fuori dal settore delle telecomunicazioni la coppia spopola: lo sport di acqua Rocchetta “plin plin” con Alex Del Piero e Cristina Chiabotto è stato uno dei primi tormentoni. Il fascino della bandiera della Juventus, campione di sport e valori sani assieme a una miss Italia acqua e sapone come Cristina Chiabotto.

Ma qual’è lo spot che vi è piaciuto di più?

Ecco i miei preferiti:

Al primo posto lo spot completo di Totti e Ilary per Autoricarica Vodafone:

Al secondo posto De Sica e Belen, per Tim:

al terzo posto il fascinoso John Travolta assieme a Michele Hunziker per il 187 di Telecom Italia:

Spot Alice Telecom – Michelle Hunziker & John Travolta

… e voi che ne dite? Qual’è la coppia che vi è piaciuta di più?

La vera coppia re degli spot sarà però sempre quella che farà vendere di più! 🙂

 

Viral Marketing: che cos’è?

Il Viral Marketing consiste nel promuovere un prodotto o un servizio creando qualcosa di così interessante che chi la scopre la condivide subito spontaneamente con i propri amici e conoscenti.

Si tratta in sostanza di far leva sul “passaparola” per raggiungere un gran numero di persone con la propria comunicazione.

Negli ultimi anni il termine Viral Marketing è frequentemente utilizzato con riferimento alla promozione di siti Internet: attraverso la realizzazione e la veicolazione in rete di un video, un’applicazione Facebook o un software da scaricare o da far inserire nelle pagine degli altri siti web (widget) si riescono a raggiungere migliaia o addirittura milioni di utenti!

Il video su Ronaldinho che calza un paio di scarpe Nike (con logo “bene in vista”), inizia a palleggiare e colpisce 3 volte di fila la traversa di una porta è stato visto da più di 50.000.000 di persone!

Dopo aver raggiunto il successo sul web ed essere stato diffuso sui principali siti di Video Sharing come You Tube, Dailymotion e Metacafè è stato addirittura ripreso da molte stazioni televisive. Ecolo di seguito:

Questo video conteneva molti elementi chiave per creare un’efficace campagna di viral marketing:

1) Un elemento o un comportamento che accomuna tante persone comuni: la passione per giocare o guardare il calcio

2) Eccezionalità di un evento: colpire 3 volte di seguito la traversa di una porta di calcio è al limite dell’impossibile.

3) Dubbio: proprio perchè colpire una traversa 3 volte consecutive è al limite dell’impossibile ma NON impossibile, soprattutto per un campione come Ronaldinho, il video alimenta il dibattito e la discussione tra amici: sarà vero??? Cosa ne pensi?

4) Facilità di diffusione: tramite i siti di Videosharing sopra citati è semplicissimo (e gratuito) diffondere il video segnalandolo ai propri amici o ripubblicandolo sul proprio sito o blog (proprio come sto facendo io stesso qui sopra!) 🙂 … ecco “l’effetto virale”!

 

Win for life batte Superenalotto: anche questo è marketing!

win-for-life.gifPrendo spunto da un articolo che ho letto questa mattina sul quotidiano di free press Metro per riflettere su come una scelta di marketing e comunicazione possa influenzare i nostri media (TV, Carta stampata e web) e di come gli stessi media possano a loro volta influenza fortemente le scelte dei consumatori!

Da alcune settimane infatti, le pubblicità del “Superenalotto“, il celebre gioco proposto da Sisal, su TV e carta stampata sono praticamente sparite a vantaggio del nuovo gioco (sempre proposto da Sisal) “Win for Life” che sta riscuotendo un successo strepitoso.

Il punto sorprendente è che il jackpot di questa settimana del Superenalotto è di ben 98,7 milioni di Euro (!), praticamente uguale al record storico del montepremi raggiunto solo pochi mesi fa!

Ora però tutta la comunicazione di Sisal è impostata su “Win for Life“, il nuovo gioco che in soli 2 mesi dal lancio ha distribuito 90 rendite mensili da 4.000 Euro per 20 anni!

Alla domanda sul perchè il Superenalotto sia praticamente scomparso da TV e giornali, Sisal risponde: “Semplici scelte di marketing e comunicazionie.” e ancora “Ormai il Superenalotto lo conoscono tutti”.

Se non altro a vantaggio di chi gioca a “Win for Life” ci sono le maggiori probabilità di vincita: 1 su 3,5 milioni; 200 volte più facile di fare un 6 al Superenalotto!

Facile vincere no? 😉

 

Un Blog su Marketing e Finanza: perchè?

Ebbene si, dopo essermi cimentato per la prima volta come novello blogger con un blog personale che per ora ho aggiornato con scarsa frequenza, ho deciso di iniziare a scrivere un blog sul Marketing e la Finanza, un po’ perchè sono discipline che mi interessano fin dai tempi della laurea in Economia e un po’ per iniziare a preparare mio figlio Mathias ai concetti che si troverà a studiare il prossimo anno, quando inizierà le scuole superiori.

Mathias ha infatti scelto di frequentare l’I.I.S.S. Fabio Besta con indirizzo “Amministrazione, Finanza e Marketing”.

Iniziamo quindi a riflettere su alcune definizioni di “Finanza” e “Marketing”.

kotler.jpgPhilip Kotler, considerato uno dei principali autori di riferimento, propone la seguente definizione:

“Il marketing è il processo sociale e manageriale diretto a soddisfare bisogni ed esigenze attraverso processi di creazione e scambio di prodotto e valori. È l’ arte e la scienza di individuare, creare e fornire valore per soddisfare le esigenze di un mercato di riferimento, realizzando un profitto.”

Interessante e anche molto sintetica è la definizione proposta da un altro importante studioso, Russell Winer:

Il Marketing è l’insieme delle attività che mirano a influenzare una scelta del consumatore o cliente“.

Tra le molteplici definizioni del termine Finanza mi sembra chiara e sintetica la seguente, proposta da Wikipedia: “La Finanza è la disciplina che studia i processi con cui gli individui, le imprese, gli enti, le organizzazioni e gli Stati gestiscono i flussi monetari (raccolta, allocazione e usi) nel tempo.”

Partendo dal concetto generale di Finanza è necessario poi distinguere tra:

1) Finanza personale, che concerne i debiti e crediti che fanno capo agli individui;
2) Finanza aziendale, che si occupa della ricerca e dell’impiego delle risorse finanziarie da parte delle imprese;
3) Finanza pubblica, riguardante le tematiche della ricerca e dell’impiego di risorse finanziarie da parte della pubblica amministrazione;
4) Finanza internazionale, che tratta il tema dei flussi di denaro scambiati tra Paesi.

Bene, per questo mio primo post direi che può bastare. Spero di aver dato una prima idea dei concetti di Marketing e Finanza in attesa di entrare nei dettagli nei prossimi articoli.